Magic Kingdom – The dreams come true…

Eccoci arrivati ad Orlando, anzi in realtà siamo ancora al parco mentre aggiorniamo il diario, siamo in coda per la nuova attrazione dei nani, un ottovolante ambientato nel mondo dei sette nani e di cenerentola abbastanza movimentato… 🙂
Questa mattina sveglia presto verso le 7.00, ci siamo preparati e poi via a colazione nel nostro super hotel, in macchina e navigatore puntato verso il parco di Topolino, la giornata si prevede calda e adesso vi assicuriamo che è stata soleggiata ma all’ombra si stava bene…!!!
Arriviamo e subito veniamo dirottati per il parcheggio, ci incanalano nel parcheggio Simba 17, vediamo al ritorno se riusciamo a ritrovare la macchina :))
Poi prendiamo un primo trenino che ci porta alle biglietterie, cambiamo in biglietti la nostra prenotazione
e saliamo su un traghetto che ci porta all’interno del parco in modo panoramico, sono circa le 9.00 e finalmente si entra…
Topolino arriviamoooooooo!!!!
Subito davanti a noi il grande castello delle principesse che sarà per tutto il giorno il fulcro del parco, ci gireremo intorno a tutte le ore per passare da una zona all’altra del parco.
Magic Kingdom infatti è diviso in 4 grandi aree tematiche, una per una cerchiamo di visitarle al meglio e fare le varie attrazioni, iniziamo con Adventuraland e una attrazione tranquilla, un classico giro nella foresta sui tronchi tra animali e alberi classici della giungla, carino ma anche se più lungo non molto diverso dal nostro….
Poi iniziamo quelle più divertenti grazie anche alla prenotazione del fastpass, praticamente un pass che puoi registrare sulla tua carta di ingresso elettronica per saltare le code ad alcune attrazioni, appena entrati se ne possono scegliere 3 e poi una per volta, quindi torniamo alle attrazioni….
Saliamo su un trenino della miniera, un ottovolante medio come intensità che però è molto divertente e la coda grazie al fastpass e al fatto che è mattino è abbastanza rapida… Questo è il divertimento che ci aspettavamo!!!
Poi ci spostiamo verso la prossima attrazione, forse la più divertente di tutto il parco oltre a quella che dobbiamo ancora fare!!!
Splash Mountain, un’altro ottovolante con splash in acqua veramente divertente e adrenalinico!!! Non ci fosse troppa coda sarebbe da ripetere!!!
Usciti dallo splash giriamo per il parco e Sara decide di “trasformarsi” in Minnie, indossa le orecchie con il cerchietto e siamo ancora più immersi nella magia del parco!!!!
Ma le attrazioni sono tante è già mezzogiorno e abbiamo fame quindi via con la scelta per il pranzo che ricade su un corn dog, praticamente un hot dog su stecchino come se fosse un ghiacciolo e una limonata granita, perfetta per questo caldo dissentiate e fresca!!!
Poi prendiamo il trenino interno per raggiungere l’altro lato del parco dove si trova anche la prossima attrazione, quella dedicata a buzz lightwear, un piccolo ottovolante dal cui vagoncino con l’uso di una pistola laser si spara a destra e sinistra a mostri e bersagli!!!! Molto divertente anche questa giostra, peccato che durano sempre troppo poco risultato finale: Sara batte Enrico 2000 a 1400 circa….
Poi continuiamo il giro del parco facendo altre foto, video e giostre non le spieghiamo una a una ma alcune proprio divertenti tutte con coda scorrevole e quindi ancora più piacevoli da fare….
Ora la coda a quella dei nani ci sta un po distruggendo per la stanchezza, lunga a passo lento ma l’attrazione dovrebbe valerne la pena!!!
Scesi dal l’attrazione dei nani vi confermiamo che è veramente divertente, un ottovolante abbastanza adrenalinico che ti porta del mondo di Biancaneve e i sette nani tra montagne, salute e discese “da urlo”!!!
Scesi dalla giostra stava ormai calando la sera, il sole era quasi tramontato ma la nostra uscita dal parco era ancora distante, dobbiamo mangiare e poi vedere la parata illuminata e a seguire i fuochi d’artificio davanti al castello delle principesse!!!
Con il buoi orientarsi nel parco diventa più difficile, giriamo un po a destra e sinistra senza trovare un posto dove mangiare, molti avevano già chiuso e non servivano più nulla, i batacchio dei panini sembravano spariti, la pancia reclamava il cibo e la stanchezza si faceva sentire…
Poi finalmente troviamo un chiosco che fa poccorn, ne prendiamo un cestino accompagnato da due limonate minute maid alla fragola, di certo non la cena più sana del mondo ma quelli abbiamo trovato, le limonate erano veramente buonissime!!!
Nel frattempo parte la parata luminosa, vediamo tutti i carri sfilare uno a uno, da quello di Alice a quello di Peter Pan, da quello della Sirenetta a quello di Pinocchio per finire con Topolino e un carro che chiude la patata dedicato all’America con una grande Aquila illuminata sullo sfondo e una bandiera americana al neon, molto d’effetto e parata luminosa veramente da rimanere a bocca aperta….
Sono quasi le 21.30 quando finisce la parata, quindi ci spostiamo nella Main Street per vedere i fuochi d’artificio nella via principale del parco con alle spalle il Castello delle Principesse, lo spettacolo pirotecnico è preceduto da uno spettacolo di luci e suoni proiettati sul castello stesso che cambia colore e prende vita tra musiche di cartoni nuove (che non conosciamo) e grandi classici del mondo Disney, anche questo molto d’effetto ma le 22.00 arrivano in fretta e i fuochi si avvicinano….
Lo spettacolo pirotecnico sarà lunghissimo, lo riprendiamo tutto con la telecamera ma è da rimanere con la bocca aperta, stupendo a tempo di musica e con un’ottima coreografia grazie anche all’ambientazione circostante e al castello delle principesse che fa da sfondo, forse i fuochi d’artificio più belli che abbiamo mai visto!!!
Il prezzo del biglietto vale la pena anche solo per le due attrazioni serali, parata e fuochi due eventi molto scenici che emozionano e stupiscono!!!
Finiti i fuochi facciamo uscire un po di gente e guardiamo ancora qualche negozio a tema, dalla magia Disney non vorresti mai più uscire, il parco è veramente divertente e magico, stanchi ma felici torniamo verso il parcheggio di Simba e recuperiamo la macchina per ritornare in hotel dobbiamo riposarci, domani altro parco da affrontare gli Universal Studio, parco di divertimenti più orientato ai film e al cinema !!!
Poi la nostra sosta a Orlando si fermerà per proseguire verso la costa est e scendere in direzione della crociera che ci consentirà di recuperare ore di sonno e riposarci dopo questo tour in auto stupendo che stiamo facendo!!!!
A domani dagli Universal studio di Orlando!!!!