Dall’aeroporto all’hotel

Presa la macchina e fatta la coda per uscire dal noleggio auto il navigatore ovviamente non prende, eravamo sotto terra e i satelliti non prendevano quindi usciamo affidandoci ai cartelli e malgrado qualche problema iniziale e un giro nell’aeroporto riusciamo anche ad arrivare vicinissimi all’hotel per poi sbagliare strada e girare a destra al posto che a sinistra e allungarci la strada su un ponte lunghissimo che ci porta nella zona di Downtown…
Unica cosa positiva e che con questo giro turistico non voluto ci siamo visti Miami e i suoi grattacieli in versione notturna e illuminata, abbiamo visto anche l’arena dei Miami Heats di notte purtroppo non godendocela al pieno visto che non trovavamo la strada…
Poi ci siamo fermati, abbiamo recuperato la nostra cartina e con quella abbiamo raggiunto l’hotel, ormai si sono fatte le 21.30 di sera ora locale e le 3.30 di mattina in italia… Quasi 24 ore, posiamo la macchina nel parcheggio dell’hotel (20$ a notte) e saliamo in camera, apriamo velocemente i bagagli e ci infiliamo nel letto stanchi morti….
Ovviamente il fuso fa brutti scherzi e alle 4.30 di mattina del giorno dopo siamo già belli svegli…. 8-@IMG_8774.JPG